Benvenuto, Ospite Ricerca | Topic attivi | Log In | Registrati

3 {0} Pagine: <123
Diario di costruzione di Stupazzini Opzioni
Stupazzini
#41 Inviato : sabato 18 marzo 2017 17:08:20
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Oggi presento un nuovo stato di avanzamento dei miei lavori costituito da:
- Coffe degli alberi e del bompresso
- Teste di moro
- Polena
- Pompe di sentina
- Gru di capone
Descrivo nel dettaglio le varie fasi eseguite:
. Coffe degli alberi e del bompresso
Le ho assiemate come da istruzioni DeA.Le ho verniciate colore mogano ed ho
dato una successiva mano di vernice trasparente opaca.
. Teste di moro
Anche in questo caso le ho realizzate come da istruzioni DeA.
Le ho verniciate di nero e successivamente ho dato una mano di vernice
trasparente opaca.
. Polena
L'ho assemblata come da istruzioni DeA. Ho dado una mano di primer e
successivamente l'ho verniciata colore oro.
L'istallazione la effettuerò a fine di tutti i lavori per evitare prematuri
danneggiamenti in corso d'opera.
. Pompe di sentina
Le ho assemlate e verniciate come da istruzioni DeA.
L'istallazione la farò dopo l'esecuzione di tutte le manovre e anche in questo
caso per evitare prematuri danneggiamenti.
. Gru di capone
Le ho realizzate con listello di noce 5x5mm.
Ho adottato lo stesso metodo di costruzione degli incintoni (vedere post #38
del 22 gennaio 2017).
Le gru di capone e relative future decorazioni le istallerò contestualmente
alle ancore verso la fine di tutti i lavori.
Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1030789.JPG
P1030790.JPG
P1030792.JPG
P1030793.JPG
P1030795.JPG
P1030794.JPG
P1030796.JPG
P1030797.JPG
P1030764.JPG
P1030800.JPG
P1030801.JPG
P1030810.JPG
P1030811.JPG
P1030739.JPG
P1030786.JPG
Stupazzini
#42 Inviato : venerdì 31 marzo 2017 14:49:56
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Oggi presento un nuovo stato di avanzamento dei miei lavori costituito da:
- Cannoni a due ruote (colubrine)
- Porta della parete che delimita la copertura a poppavia
- Decorazioni(parziali)sulle pareti dello scafo e sulla paratia di prua
- Portelli delle cannoniere(parziale)
Descrivo nel dettaglio le varie fasi eseguite:
. Cannoni a due ruote(colubrine)
Ho preparato al tavolo di lavoro 23 cannoni completi di paranchi come da
prototipo illustrato e documentato nel mio post #25 del 20 maggio 2016.
Relativamente alla istallazione ho seguito la stessa metodologia che ho
adottato per i 10 cannoni di coperta e che ho dettagliatamente descritto
nel mio post #41 del 2 marzo 2017.
Con riferimento ai cannoni del cassero ho provvisoriamente smontato le 10
gallacce istallate in precedenza poiché alcune interferivano leggermente
con i rotolini di filo dei paranchi.Provvederò ad istallarli nuovamente
contestualmente al montaggio delle manovre di loro pertinenza.
. Porta delle parete che delimita la coperta a poppavia
L'ho realizzata al tavolo di lavoro con listelli di noce da 0,5mm di
spessore. Ho dato una mano di turapori e successivamente una mano di vernice
trasparente opaca. Successivamente ho applicato le cerniere alla porta
fissandole con ciano acrilato in gel ed infine l'ho istallata fissandola
alla parete con colla vinilica a presa rapida.
. Decorazioni(parziali)sulle pareti dello scafo e sulla paratia di prua
A parte alcune modifiche sul collocamento delle decorazioni verso poppa e
verso prua,ho seguito sostanzialmente le istruzioni dei fascicoli DeA.
Sulla parte anteriore della piattaforma di prua ho aggiunto una bordura
di ottone 2x1mm verniciata colore oro e l'ho fissata con ciano acrilato in gel.
. Portelli delle cannoniere
Ho preparato i primi 24 portelli rivestendo l'esterno con listelli di
tanganica da 0,5mm di spessore. Ho dato una mano di turapori ed una mano
di trasparente opaco al rivestimento esterno. Gli interni di tutti i
portelli li ho verniciati colore mogano e successivamente ho dato una mano
di vernice trasparente opaca.
Per 8 dei 24 portelli ho verniciato il rivestimento esterno di colore nero
come da istruzioni DeA.
Relativamente al montaggio dei golfari sui portelli ho utilizzato una piccola
dima che mi ha consentito di centrarli e posizionarli correttamente in modo
molto semplice ed efficace(vedere foto della dima in allegato).
Ho utilizzato dei golfari colore nero i più piccoli disponibili in commercio
ed infine ho montato uno spezzone di filo di canapa diametro 0,25mm e di
lunghezza 40mm circa sui golfari mediante un nodo a doppio cappio.
Ho per l'occasione preparato per la futura istallazione dei portelli una dima
per le forature sullo scafo relative al passaggio del filo dei portelli.
Per realizzare la dima ho utilizzato quella fatta in precedenza per la foratura
delle canne dei cannoni integrandola con una mascherina di foratura(vedere
foto della dima in allegato).

Oggi ho chiuso il cantiere della mia Sovrana ed ho riaperto quello del Amerigo
Vespucci sul quale lavorerò nei prossimi tre mesi.Nel mese di luglio ed agosto
farò le consuete vacanze estive e a settembre riaprirò il cantiere della Sovrana.
Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1030821.JPG
P1030822.JPG
P1030846.JPG
P1030825.JPG
P1030826.JPG
P1030827.JPG
P1030828.JPG
P1030849.JPG
P1030813.JPG
P1030852.JPG
P1030833.JPG
P1030817.JPG
P1030832.JPG
P1030818.JPG
P1030853.JPG
P1030860.JPG
P1030862.JPG
Stupazzini
#43 Inviato : lunedì 29 maggio 2017 11:53:08
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Oggi rispondo con delle foto ad un amico che mi ha chiesto privatamente
chiarimenti relativamente al riempimento fra le prime due ordinate di prua
e sulla esecuzione del quartabuono.
Attualmente sono impegnato nella realizzazione del Amerigo Vespucci e come
ho già precisato in precedenza riprenderò la costruzione della mia Sovrana
dopo le vacanze estive nel mese di settembre.
Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1020615.JPG
P1020606.JPG
P1020611.JPG
P1020618.JPG
P1020617.JPG
P1020613.JPG
P1020610.JPG
P1020614.JPG
Muun
#44 Inviato : domenica 20 agosto 2017 13:23:50

Rank: Utente

Gruppi: Registered

Iscritto: 01/05/2016
Messaggi: 23
Points: 69
Locazione: Desenzano
Splendido lavoro, Stupazzini!!

E' davvero un piacere vedere come procedono i lavori sulla tua Sovereign, porca miseria c'hai una mano che è di una precisione pazzesca!

A settembre ti aspetta un gran lavoro da fare, seguiremo con soddisfazione i tuoi progressi, un saluto da Muun, ciao!

Stupazzini
#45 Inviato : lunedì 21 agosto 2017 16:17:34
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Carissimo Capitano Muun,
ho avuto molto piacere ricevere la tua visita al mio diario.
Purtroppo,come d'abitudine,nei mesi di luglio,agosto e dicembre stacco la spina dal
modellismo a dal forum e quindi solamente ora ho potuto constatare con vero piacere che hai presentato le foto della tua bellissima Constitution ed inoltre hai iniziato,da buon maestro e mio stimato mentore,a dare utili suggerimenti a coloro che stanno attualmente costruendo questo splendido vascello.
Spero di vederti nel futuro presente su questo forum anche come esecutore di un
nuovo modello.
A fine mese presenterò un nuovo stato di avanzamento del Amerigo Vespucci che ho
eseguito prima delle vacanze e che sto costruendo in alternanza con Sovereign.
Nel mese di settembre riprenderò il lavoro sulla Sovrana e spero di poter presentare dei corposi nuovi stati di avanzamento prima delle vacanze di dicembre.
Un cordiale saluto da
Stupazzini
Muun
#46 Inviato : lunedì 28 agosto 2017 13:18:15

Rank: Utente

Gruppi: Registered

Iscritto: 01/05/2016
Messaggi: 23
Points: 69
Locazione: Desenzano
Cantava Sting con i Police in 'Wrapped around your finger', album Synchronicity:

"... then you will find your servant is your Master"

Ho detto tutto, Stupazzini!

Ti ringrazio molto, per ciò che riguarda le mie attività, ho in progetto di realizzare una nuova nave per la prossima estate, ma devo programmare molto molto bene i tempi, altrimenti rischio il default!

Devo essere sicuro di poterla terminare in tre mesi, il tempo che l'estate mi consente quando i ritmi del lavoro me lo permetteranno.

Un grande saluto Stupazzini, alla prossima!

muun
Stupazzini
#47 Inviato : giovedì 31 agosto 2017 16:28:39
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Capitano Muun sono molto curioso di vedere la tua futura nuova nave che intendi realizzare in soli tre mesi.
Normalmente io impiego dalle 2000 alle 2300 ore di lavoro per realizzarne una ma
non faccio testo perché notoriamente sono una "lumaca".
Un cordiale saluto e a presto.

Oggi presento l'ultimo stato di avanzamento dei miei lavori relativamente al
Amerigo Vespucci che ho realizzato a tutto fine giugno prima delle mie vacanze
estive.
Con questo stato di avanzamento ho completato la costruzione dei 140 fascicoli
previsti e mi restano da eseguire le manovre dormienti,quelle correnti,il
montaggio delle vele e per finire tutte quelle parti che ho costruito ma non ho
montato per non incorrere in inevitabili danneggiamenti durante le lunghe ed
interminabili esecuzioni sopra citate.
Allego numerose foto di alcune fasi dell'avanzamento eseguito.
Domani riprenderò la costruzione della mia Sovrana e fra circa tre settimane
spero di poter presentare un corposo nuovo stato di avanzamento.
Un saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1030871.JPG
P1030867.JPG
P1030873.JPG
P1030868.JPG
P1030866.JPG
P1030900.JPG
P1030901.JPG
P1030909.JPG
P1030906.JPG
P1030910.JPG
P1030919.JPG
P1030913.JPG
P1030914.JPG
P1030915.JPG
P1030916.JPG
P1030920.JPG
P1030921.JPG
P1030943.JPG
P1030923.JPG
P1030952.JPG
P1030954.JPG
P1030955.JPG
P1030957.JPG
P1030959.JPG
P1030960.JPG
P1030963.JPG
P1030964.JPG
P1030965.JPG
Stupazzini
#48 Inviato : giovedì 21 settembre 2017 13:24:38
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Oggi presento un nuovo stato di avanzamento della mia Sovrana costituito da:
- Posizionamento definitivo dei cannoni del cassero e relativi parchi delle palle
- Esecuzione dell'albero di bompresso
- Esecuzione degli alberi di trinchetto,maestra e mezzana
- Esecuzione di tutti i pennoni degli alberi
- Completamento del timone incluso cavo di sicurezza
Descrivo nel dettaglio le varie fasi eseguite:
. Posizionamento definitivo dei cannoni del cassero e dei relativi parchi delle
palle.
Ho fissato definitivamente i cannoni con colla cianoacrilica ed ho constatato
dopo avere montato a secco l'albero di trinchetto che l'avere aumentato di
10 mm il distanziamento dei due cannoni in adiacenza a questo albero è risultato
provvidenziale per l'ottenimento di uno spazio minimo per i paranchi e gli
affusti dei cannoni (vedere foto in allegato).
Ho costruito sei parchi per le palle dei cannoni con listelli di noce 3x1mm ai
quali ho dato una mano turapori e successivamente una di trasparente opaca,
infine ho istallato parchi e palle come da foto in allegato.
. Esecuzione dell'albero di bompresso
L'albero di bompresso ed i due relativi alberetti li ho costruiti in legno di
ramino che ho rastremato come da istruzioni DeA utilizzando un mini tornio
elettrico da legno per modellismo.Successivamente ho dato una mano di turapori
ed una successiva di vernice trasparente opaca.
La trincatura del bompresso l'ho eseguita con refe di canapa da 0,25mm di
diametro.Separatamente ho assemblato i due alberetti e la coffa del bompresso
completandoli con i golfari ed i bozzelli previsti nei piani DeA.
Relativamente ai bozzelli ho utilizzato quelli in noce da 4mm di lunghezza.
Ho poi incollato i due alberetti completi di coffa e bracciolo sull'albero di
bompresso che a sua volta avevo già completato con trincatura,golfari e
bozzelli previsti dai piani DeA.
A questo punto ho verificato a secco(senza colla) che l'albero di bompresso
inserito nella sua sede rispettasse la distanza di 48mm prevista dalle
istruzioni DeA nel fascicolo 114 istruzione 32.
Sfortunatamente per rispettare i 48mm ho dovuto ovalizzare con una lima tonda
da metalli del diametro di 10mm l'estremità del foro della sede del bompresso
e successivamente ho riverificato con il solito metodo del filo il corretto
allineamento longitudinale del bompresso e relativi alberetti con gli alberi
principali. Il montaggio definitivo del bompresso lo eseguirò in seguito dopo
l'esecuzione ed il montaggio degli alberi principali completi di sartie,
corridori e griselle.
. Esecuzione degli alberi di trinchetto,maestra e mezzana
Così come per l'albero di bompresso anche per gli alberi principali ho
utilizzato listelli tondi in legno di ramino(legno proveniente dal sudest
asiatico che ha una fibra fine e molto dura).
Ho rastremato tutti i vari tronchi degli alberi, utilizzando il solito mini
tornio elettrico da legno,in accordo ai piani DeA e successivamente li ho
trattati con turapori e una mano finale di vernice trasparente opaca.
Anche in questo caso la trincatura dei fusi maggiori l'ho realizzata con refe
di canapa da 0,25mm di diametro. Partenza ed arrivo della legatura verso prua
in modo che successivamente le vele copriranno l'antiestetica partenza ed
arrivo del filo.
L'assemblaggio degli alberi completi di coffe,golfari e bozzelli li ho eseguiti
in accordo ai piani DeA.
Segnalo errori sulle viste superiori ed inferiori delle coffe basse di tutti e
tre gli alberi riportati sul piano di assemblaggio DeA,in particolare il foro
rettangolare delle coffe inferiori(il così detto "buco del gatto") è
rappresentato erroneamente ruotato di 90° rispetto al corretto posizionamento.
Evidenzio tuttavia che il piano di foratura delle coffe è corretto e sono
correttamente rappresentati i fori rettangolari sulle basi delle coffe.
. Esecuzione di tutti i pennoni degli alberi
Come per gli alberi principali ed il bompresso tutti i pennoni li ho costruiti
con listelli tondi in legno di ramino.
La rastremazione l'ho eseguita con il mini tornio da legno e successivamente
ho trattato le superfici con turapori e una mano finale di vernice trasparente
opaca.
Ho corredato tutti i pennoni di golfari e bozzelli come previsto dai piani DeA.
Anche in questo caso ho utilizzato bozzelli di noce da 4mm di lunghezza e refe
di canapa da 0,25mm di diametro.
. Completamento del timone incluso cavo di sicurezza
Ho completato il timone inserendo il collare e la barra del timone quindi
ho fissato definitivamente con colla cianoacrilica la testa di leone.
Relativamente al cavo di sicurezza del timone ho utilizzato una catenella
che ho preventivamente brunita e successivamente verniciata di nero opaco.
La soluzione proposta da DeA col filo da 0.25mm di diametro non mi è sembrata
convincente e soprattutto esteticamente di non mio gradimento.
Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1030983.JPG
P1040002.JPG
P1040017.JPG
P1040018.JPG
P1040019.JPG
P1030999.JPG
P1040007.JPG
P1040006.JPG
P1040003.JPG
P1040004.JPG
P1040005.JPG
P1040011.JPG
P1040012.JPG
P1040013.JPG
P1040008.JPG
P1040009.JPG
P1040010.JPG
P1040014.JPG
P1040015.JPG
P1040016.JPG
P1040020.JPG
P1040021.JPG
P1030992.JPG
P1030991.JPG
P1030990.JPG
Muun
#49 Inviato : domenica 1 ottobre 2017 21:52:33

Rank: Utente

Gruppi: Registered

Iscritto: 01/05/2016
Messaggi: 23
Points: 69
Locazione: Desenzano
Lavoro immenso e certosino, bravo Stupazzini! Vedo che hai un bel metodo di lavoro, molto ordinato e anche molto .. studiato. Amici modellisti, lo studio approfondito delle varie fasi di avanzamento dei lavori sono molto importanti. Avere ben chiaro in testa cosa stiamo per andare a fare e perchè è fondamentale, tutto è in ordine e sotto controllo. Quando ci sono intoppi, la risoluzione del problema non blocca i lavori, ma addirittura può generare migliorie.

Mi pare che il nostro Stupaz ha assimilato un modo di procedere che va oltre la complessità dell'opera. Questa Sovereign è un gigante, solo così la si può vincere e quindi .. completare.

Complimenti e avanti così..

Certo mi fanno impressione le ore impiegate ... credo che il nostro eroe abbia tempo a sufficienza, a differenza mia che non ne ho proprio.

Chiudo con una ca..ata Muunniana, amici non crederete mica che io abbia proprio messo tutta la testa a posto!

Che dissi? "Devo essere sicuro di poterla terminare in tre mesi, il tempo che l'estate mi consente quando i ritmi del lavoro me lo permetteranno."

Bravo scemo!

Una nave in tre mesi? Solo un pazzo può pensare che sia possibile.

Ho fatto un pò di conti e mi sono reso conto di aver preso un abbaglio.

Quindi tornerò con un nuovo modello, ho già qualche idea. Solo mi riprometto di fare ancora un gran casino e anche di far arrabbiare un sacco di gente, c'è gente troppo brava e corretta nel modellismo, il rischio è quello di annoiarsi.

Mai una polemica, mai un bel litigatone .. mah .. che noia ...

Un saluto a tutti, che vi venga addosso una balena, ciao! ;)





Stupazzini
#50 Inviato : domenica 15 ottobre 2017 16:24:04
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Capitano Muun ti ringrazio per la visita al mio diario e per i complimenti fatti al mio lavoro.Sono desideroso di rivederti protagonista su questo forum con una
nuova nave e confido che tu riesca a vivacizzarlo come hai fatto sul forum precedente della DeA.Ciao e a presto...

Oggi presento un nuovo stato di avanzamento della mia Sovrana costituito da:
- Completamento di tutte le decorazioni
- Esecuzione dei parasartie
- Bigotte delle sartie
- Completamento dei portelloni dei cannoni
- Completamento ed istallazione delle mezze canne
- Completamento delle ancore
- Figurini
Descrivo nel dettaglio le varie fasi eseguite:
. Decorazioni
Ho completato tutte le decorazioni previste sullo scafo (ho attualmente a
disposizione tutti i 135 fascicoli della DeA). Ho apportato qualche modifica
nella collocazione di alcune decorazioni rispetto a quanto previsto nei
fascicoli,in alcuni casi per ragioni di ingombro ed in altri per mia scelta
personale(de gustibus non est disputandum).
. Esecuzione dei parasartie
I parasartie li ho costruiti ex novo con compensato di betulla da 2mm di
spessore ed ho rivestito i bordi e la parte superiore con listelli di sapelli.
successivamente ho dato una mano di turapori ed una mano di vernice trasparente
opaca. Le parti inferiori dei parasartie le ho verniciate color sapelli-mogano.
Ho mantenuto le dimensioni dei parasartie come quelle previste dalla DeA
relativamente agli alberi di maestra e mezzana mentre per l'albero di trinchetto
ho aumentato sensibilmente la larghezza per evitare l'interferenza delle
sartie esterne con il capo di banda del castello di prua.
Ho posizionato le bigotte da 5mm in noce secondo lo studio che ho fatto e
descritto in uno stato di avanzamento precedente per evitare le interferenze
dei cannoni con le sartie e relativi corridori.
Ho fissato le bigotte sui parasartie con filo di ottone nero e nella parte
sottostante dei parasartie ho eseguito con lo stesso filo un piccolo gancio
per il fissaggio delle lande.
Le lande(catenelle fornite con i fascicoli) le ho inizialmente brunite,
successivamente verniciate di nero opaco ed infine ho dato una mano di
trasparente opaco.
. Bigotte delle sartie
Per realizzare le sartie del primo tronco inferiore dei tre alberi principali
ho utilizzato refe di canapa da 0,75mm di diametro.
Come per i parasartie ho utilizzato le bigotte di noce da 5mm di diametro ed
ho realizzato le legature delle bigotte sulle sartie con refe di canapa da
0,25mm di diametro.
Per facilitare il montaggio delle bigotte sulle sartie mi sono costruito un
piccolo e semplice attrezzo (vedere foto in allegato) che è risultato molto
utile nella realizzazione delle legature. La mia aiutante (mia moglie) con una
mano ha tenuto l'attrezzo con la bigotta inserita e con l'altra mano ha tenuto
il filo della sartia ben teso in modo che io potessi eseguire comodamente la
legatura avendo ampio spazio a disposizione.
. Completamento dei portelloni dei cannoni
Ho completato i restanti 32 portelloni mancanti usando lo stesso procedimento
che ho descritto in un mio precedente stato di avanzamento.
. Completamento delle mezze canne
Ho completato la preparazione e la verniciatura delle mezze canne come già
descritto in uno stato di avanzamento precedente e ho istallate tutte sullo
scafo mediante l'uso di colla ciano-acrilica.
. Completamento delle ancore
Ho completato la costruzione delle restanti 3 ancore con lo stesso procedimento
descritto in un precedente stato di avanzamento relativamente alla prima
ancora.
. Figurini
Per diversificare un po' i miei lavori ho realizzato i figurini previsti dai
fascicoli DeA. Ho inizialmente pulito con cura i vari componenti poi li ho
assemblati con colla ciano-acrilica. Successivamente ho dato una mano di primer
per metalli trasparente e a vernice asciutta ho provveduto alla verniciatura
dei vari figurini con vernici acriliche. Per completare il lavoro ho dato una
mano finale di vernice trasparente opaca.
Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini


Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1030980.JPG
P1030981.JPG
P1030968.JPG
P1040023.JPG
P1040025.JPG
P1040027.JPG
P1040028.JPG
P1040026.JPG
P1030984.JPG
P1030988.JPG
P1030995.JPG
P1030986.JPG
P1030993.JPG
P1030994.JPG
Stupazzini
#51 Inviato : mercoledì 8 novembre 2017 16:43:38
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Oggi presento un nuovo stato di avanzamento della mia Sovrana costituito da:
- Corrimano delle scale del casseretto
- Caviglie sui capi di banda
- Montaggio parasartie
- Montaggio dei portelloni in zona parasartie
- Montaggio delle sartie e corridori del primo tronco dei tre alberi
- Montaggio dei tarozzi e dei tossi sulle sartie
- Fissaggio delle lande sugli incintoni
- Mascherine per montaggio delle griselle
- Montaggio delle griselle del primo tronco dei tre alberi
- Montaggio delle rigge e relative griselle del primo tronco dei tre alberi
- Trilingaggio delle sartie
Descrivo di seguito nel dettaglio le varie fasi eseguite:
. Corrimano delle scale del casseretto
I corrimano li ho realizzati con listelli di noce da 1,5x1,5mm.
Dopo averli assemblati ed incollati ho dato una mano di turapori ed una mano
finale di vernice trasparente opaca ed infine li ho istallati con colla ciano
acrilica in gel.
. Caviglie sui capi di banda
Prima di istallare le sartie ho predisposto tutte le forature previste dai
fascicoli DeA sui capi di banda per il fissaggio delle caviglie.
Ho utilizzato caviglie in noce da 10mm di lunghezza e le ho istallate senza
colla.Ho sostituito le caviglie istallate in precedenza da 12mm in noce con
quelle da 10mm perché mi sono sembrate più adeguate alla scala dello scafo.
. Montaggio dei parasartie
Ho istallato i parasartie costruiti nel precedente stato di avanzamento
incollandoli sotto gli incintoni con colla cianoacrilica nelle posizioni
da me in precedenza definite.
. Montaggio dei portelloni in zona parasartie
Prima della istallazione delle sartie,corridori e lande ho istallato i
portelloni nella zona delle parasartie fissandoli con colla cianoacrilica
in gel.La fune del portellone l'ho pennellata con colla vinilica diluita
in acqua per renderla rigida e l'ho infilata nel foro predisposto sopra
il portellone senza usare la colla(a secco).
I restanti portelloni li istallerò a fine di tutti i montaggi della Sovrana.
. Montaggio delle sartie e dei corridori del primo tronco dei tre alberi
Per realizzare le sartie ho utilizzato della refe di canapa nera da 0,75mm
di diametro.Relativamente ai corridori ho utizzato bigotte di noce da 5mm di
diametro e refe di canapa da 0,25 mm di diametro.
Contrariamente a quanto previsto dai fascicoli DeA ho prima istallato il
corricore completo di sartia sul parasartie e successivamente ho fissato la
sartia all'albero a livello coffa come da istrizioni DeA.
La lunghezza dei corridori l'ho stabilita in 30mm da esterno a esterno delle
bigotte (la lunghezza prevista dai fascicoli a mio parere è eccessivamente
corta e antiestetica).
. Montaggio dei tarozzi e dei tossi sulle sartie
Dopo avere istallato tutte le sartie complete dei relativi corridori ho
istallato i tarozzi ed i tossi come da istruzioni DeA ma con listelli di
noce da 1,5x1,5mm ai quali ho dato una mano di turapori ed una mano di
trasparente opaco.Il fissaggio del tarozzo sulla sartia l'ho realizzato con
refe di canapa da 0,25mm di diametro e con un nodo semplice incrociato.
. Fissaggio delle lande sugli incintoni
Le lande le ho fissate agli incintoni mediante dei chiodini a testa larga che
ho preventivamente bruniti e successivamente verniciati di nero opaco.
La landa l'ho istallata allineandola alla rispettiva sartia. Trovandosi le
sartie e le lande su piani diversi nelle foto in allegato sembrerebbero in
alcuni casi non allineate ma si tratta solo di una questione di orientamento
dell'obiettivo della macchina fotografica rispetto ai piani di giacenza delle
sartie e delle lande che falsa il loro reale orientamento.
. Mascherine per il montaggio delle griselle
Per facilitare il montaggio delle griselle sulle sartie del primo tronco dei
tre alberi ho realizzato delle mascherine(tre destre e tre sinistre) costituite
da un cartoncino sul quale ho disegnato con cura e precisione l'inclinazione
ed il distanziamento delle sartie già istallate.
Ho successivamente tracciato le linee parallele distanti 5mm relative al
posizionamento delle griselle da istallare,queste linee le ho eseguite
parallele ai rispettivi tarozzi e parasartie.
Il cartoncino l'ho quindi incollato su un telaietto di legno per conferigli
rigidità e consentire un fissaggio efficace sulle sartie.
Ho inoltre incollato sul cartoncino fra le linee parallele delle griselle un
paio di listelli da 2x2mm ad uso di distanziatore che consente di montare il
filo delle griselle senza mai spostare la mascherina dalla sua posizione
iniziale(vedere foto in allegato per i dettagli costruttivi e di fissaggio)
. Montaggio delle griselle del primo tronco dei tre alberi
Una volta istallata la mascherina dietro le sartie ho iniziato il montaggio
delle griselle partendo dal basso verso l'alto e da sinistra verso destra.
Per le griselle ho utilizzato del refe di canapa da 0,25mm di diametro.
Ho eseguito i nodi tipo"parlato" di ogni grisella e successivamente ho passato
il filo e i nodi con un pennellino inumidito in acqua ed intinto con colla
vinilica a presa rapida al fine di irrigidire il filo,vincolare stabilmente
i nodi ed eliminare la naturale peluria della canapa.
Dopo avere istallato tutti le griselle della mascherina ho smontato il telaio
ed ho tagliato le eccedenze di filo alle due estremità con un cutter.
. Montaggio delle rigge e delle relative griselle degli alberi del primo tronco
Le rigge le ho realizzate con refe di canapa nera da 0,5mm di diametro.
Come mascherina per le griselle ho utilizzato un foglio di carta quadrettato
(5x5mm) che ho posto dietro le rigge.
Per le griselle ho utilizzato refe di canapa da 0,25mm di diametro.
. Trilingaggio delle sartie
Dopo avere istallato le sartie complete di griselle su entrambi i lati dello
scafo ho eseguito il trilingaggio(utilizzando del filo nero da 0,5mm di
diametro) in modo che il piano delle sartie di destra e di sinistra risultassero
parallele fra loro.

Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini




Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1040064.JPG
P1040066.JPG
P1040043.JPG
P1040029.JPG
P1040030.JPG
P1040031.JPG
P1040034.JPG
P1040036.JPG
P1040037.JPG
P1040041.JPG
P1040081.JPG
P1040080.JPG
P1040082.JPG
P1040062.JPG
P1040063.JPG
P1040077.JPG
P1040076.JPG
P1040059.JPG
P1040060.JPG
P1040061.JPG
P1040054.JPG
Muun
#52 Inviato : domenica 19 novembre 2017 13:44:08

Rank: Utente

Gruppi: Registered

Iscritto: 01/05/2016
Messaggi: 23
Points: 69
Locazione: Desenzano
Carissimo Stupazzini, il tuo veliero è davvero una meraviglia per gli occhi!

Ti faccio i miei migliori complimenti, perchè l'opera che stai portando a termine è un lavoro che esalta le qualità più propriamente tecniche del modellista, qui si parla di capacità e talento, che non sono noccioline!

Hai la fortuna di poter essere molto preciso, questa è una qualità nel modellismo, ma occhio!

La troppa precisione può 'stancare'. Mi spiego meglio: si può costruire un modello troppo 'sporco', ad esempio un modello di carrarmato talmente 'vero' che il modellista ci ha messa su la palta, la vera ruggine, lo sporco e un pò di grasso schifoso nei cingoli... ad alcuni la cosa può non piacere, così come su una nave ci può essere troppa perfezione, anch'essa può essere non gradita.

So di parlare con una persona che capisce, cioè ha intelligenza sufficiente a capire che la mia non è assolutamente una provocazione, ma un complimento!

Faccio un esempio: le corde di contenimento dei cannoni difficilmente sulla nave vera erano arrotolate con tale somma perfezione, più facile che fossero prese a calci dai marinai per toglierle dalle palle ...

Oppure parliamo delle effigi e degli stemmi: un pò di 'sporco' ci sta, difficilmente erano nella realtà così lustre e perfette, magari sono state ripitturate dieci volte dal mozzo rincoglionito che è stato mandato a pitturare dal comandante in quanto incapace di fare altro....

Detto questo, caro Stupaz, mica mi aspetto che vai a 'sporcare' adesso la tua nave che è stupenda così come è, quindi ti auguro solamente buon proseguimento, ma inevitabilmente ogni modellista ha i propri gusti.

Un saluto, un abbraccio e un grandissimo complimento, ciao Stupazzini, alla grande e ... alla prossima!

Muun

Stupazzini
#53 Inviato : domenica 26 novembre 2017 10:40:58
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Ringrazio l'amico Muun per la visita fatta al mio diario e per gli apprezzamenti
ed osservazioni fatte al mio lavoro.
Personalmente ritengo che un modello di vascello può essere realizzato simulandone
uno reale "navigato" e cioè che abbia solcato in lungo ed in largo i mari e
pertanto porta i segni dell'invecchiamento e dell'usura ed anche qualche
attrezzatura un po'in disordine oppure può essere realizzato simulando un
vascello appena varato "nuovo di zecca" ed in questo caso le decorazioni e tutto
il resto si presentano in perfetto ordine e questa ultima è la scelta che io
faccio nella realizzazione dei miei modelli poiché sono un po' un "maniaco" della
pulizia,ordine e precisione nella esecuzione di ogni dettaglio naturalmente con
tutti i limiti delle mie possibilità e capacità.
Capitano Muun mi farai molto piacere se continuerai a visitare il mio diario e fare le tue acute ed utili osservazioni-
Grazie e a presto.

Oggi presento un nuovo stato di avanzamento dei lavori della mia Sovrana
costituito da:
- Mascherine per il montaggio delle griselle del 2°,3° e 4° tronco degli
alberi principali
- Montaggio delle sartie,corridori,rigge e griselle del 2°,3°e 4° tronco
degli alberi principali
Descrivo di seguito il lavoro eseguito:
.Mascherine per il montaggio delle griselle
Come già fatto per il primo tronco degli alberi principali e descritto
dettagliatamente nel precedente stato di avanzamento ho realizzato 16
mascherine(otto destre e otto sinistre)per facilitare il montaggio delle
griselle(per i dettagli realizzativi vedere foto in allegato).
.Montaggio delle sartie,corridori,rigge e griselle del 2°,3°e 4° tronco
degli alberi principali.
Ho seguito lo stesso identico metodo di montaggio del primo tronco degli
alberi principali che ho descritto dettagliatamente nel precedente stato
di avanzamento dei miei lavori ma con le seguenti varianti costruttive:
- Per le sartie ho utilizzato refe nera di canapa da 0,5mm di diametro
- Per i corridori del 3°e 4° tronco ho utilizzato bigotte di noce da 3mm
di diametro.
- Lunghezza dei corridori da esterno a esterno delle bigotte:
.Secondo tronco maestra e trinchetto = 30mm
.Secondo tronco mezzana = 25mm
.Terzo tronco dei tre alberi = 20mm
.Quarto tronco maestra e trinchetto = 15mm
Per dare una idea di quanto sia stata impegnativa la realizzazione completa di tutte le sartie,corridori,rigge e griselle dei tre alberi principali cito i
seguenti dati più significativi:
. Totale sartie e corridori istallati = 112
. Totale rigge istallate = 64
. Totale griselle istallate = 370
. Totale nodi tipo "parlato" eseguiti = 2612 (duemilaseicentododici)

Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini




Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1040087.JPG
P1040088.JPG
P1040090.JPG
P1040091.JPG
P1040083.JPG
P1040086.JPG
P1040121.JPG
P1040122.JPG
P1040133.JPG
P1040137.JPG
P1040139.JPG
P1040142.JPG
P1040129.JPG
P1040131.JPG
P1040145.JPG
Stupazzini
#54 Inviato : mercoledì 6 dicembre 2017 13:07:26
Rank: Advanced Member

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 47
Points: 150
Oggi presento l'ultimo stato di avanzamento dei miei lavori per quest'anno ed è
costituito da:
- Montaggio sartie,corridori,rigge e griselle dell'alberetto di bompresso
- Montaggio albero di bompresso
- Trinche del bompresso
- Sartie e corridori dell'albero di bompresso
- Inferiture delle vele
Descrivo di seguito il lavoro eseguito .
. Montaggio sartie,corridori,rigge e griselle dell'albero di bompresso
Ho fissato l'albero di bompresso ad una morsa mobile da tavolo in modo da
rendere più facile ed agevole l'esecuzione del lavoro(vedere foto in allegato).
Ho adottato anche per l'alberetto del bompresso la stessa metodologia di
esecuzione degli alberi principali a partire dalle mascherine per l'esecuzione
delle griselle e al montaggio delle sartie,dei corridori e delle rigge.
Relativamente ai corridori ho utilizzato delle bigotte di noce da 3mm di
diametro i di lunghezza totale di 20mm fra gli esterni delle bigotte.
Per le sartie e le rigge ho utilizzato refe di canapa nera da 0.5mm di
diametro e per le griselle refe da 0,25mm.
. Montaggio albero di bompresso
Dopo avere completato l'alberetto del bompresso con le sartie,corridori,rigge
e griselle ho istallato definitivamente l'albero di bompresso utilizzando
colla cianoacrilica in gel ed allineando con precisione il bompresso e i
relativi alberetti agli alberi principali.
. Trinche di bompresso
Ho realizzato le trinche di bompresso utilizzando refe di canapa da 0,25mm
di diametro ed incrociando il filo(legatura a forma di otto)undici volte in modo
da simulare più efficacemente la strozzatura della legatura,infine ho realizzato
la legatura centrale vera e propria delle trinche(vedere foto in allegato).
. Sartie e corridori dell'albero di bompresso
Ho utilizzato per le sartie refe di canapa nera da 0.5mm di diametro e per i
corridori refe da 0,25mm.
Relativamente ai corridori ho utilizzato delle bigotte di noce da 3mm di
diametro e ho realizzato i corridori di lunghezza 9mm da esterno ad esterno
delle bigotte.
. Inferitura delle vele
Purtroppo le vele fornite dalla DeA sono risultate di qualità molto scadente
in particolare per le cuciture storte e non uniformemente distribuite ed i bordi
delle vele irregolari e mal eseguiti.
Ho cercato di sistemarli per quanto mi è stato possibile ma con risultati non
molto soddisfacenti ed ho successivamente realizzato le inferiture delle vele
con refe di canapa da 0,25mm di diametro ed un passo ridotto del merlino da
8mm in modo da adattare meglio i bordi irregolari delle vele ai rispettivi
pennoni.Nelle foto delle vele in allegato ho mostrato come si presentano le
inferiture sia sul lato interno che su quello esterno delle vele.

Con questo stato di avanzamento ho completato la costruzione vera e propria
della mia Sovrana e restano da realizzare tutte le manovre,l'istallazione delle
vele e degli accessori già a suo tempo realizzati(ancore,gru di capone,lancia,
chiesuola,portelloni ed altri piccoli accessori e decorazioni)
Con questo stato di avanzamento ho raggiunto le 2155 ore di lavoro complessive
impiegate sulla mia Sovrana e per giungere al varo finale ritengo siano necessarie
ulteriori 200-250 ore di lavoro.
Oggi chiudo il mio cantiere e riprenderò le mie attività di modellismo dopo
l'Epifania con l'esecuzione delle manovre ed il varo del mio Amerigo Vespucci.
Successivamente aprirò un nuovo cantiere per l'esecuzione in arsenale del vascello
La Belle ed infine dopo le vacanze estive completerò la mia Sovrana che presumo
di varare entro la fine di novembre del prossimo anno.
Un cordiale saluto ed augurio per le prossime Festività a tutti gli amici del
Forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1040155.JPG
P1040158.JPG
P1040161.JPG
P1040163.JPG
P1040165.JPG
P1040173.JPG
P1040178.JPG
P1040167.JPG
P1040180.JPG
P1040185.JPG
P1040146.JPG
P1040147.JPG
P1040148.JPG
P1040149.JPG
P1040150.JPG
P1040152.JPG
P1040153.JPG
P1040154.JPG
Utenti che sfogliano il topic
Guest
3 {0} Pagine: <123
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.

DeAgostini