Benvenuto, Ospite Ricerca | Topic attivi | Log In | Registrati

2 {0} Pagine: <12
Diario di costruzione di : Stupazzini Opzioni
Stupazzini
#21 Inviato : venerdì 31 gennaio 2020 17:54:45

Rank: Utente Avanzato

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 95
Points: 297
Il primo stato di avanzamento del 2020 della mia Victory comprende:
1) Istallazione degli incintoni e cornici nella parte superiore dello scafo
2) Rifilatura degli incintoni interferenti con i sabordi
3) Rivestimento della piattaforma di prua
4) Esecuzione dei fori per il passaggio delle cime dei portelli di murata
5) Esecuzione dei rinforzi laterali di prua e relativi braccioli
6) Realizzazione degli occhi di cubia per il passaggio dei cavi dell'ancora
7) Esecuzione dei prolungamenti dei braccioli sulla parte superiore dello sperone
8) Esecuzione del foro triangolare per il passaggio del timone sopra il dritto di poppa
Commenti sul presente stato di avanzamento:
1- Gli incintoni della Victory, nave ammiraglia di Horatio Nelson che attualmente
risiede nel bacino di carenaggio a Portsmouth (Inghilterra) come nave museo,non
interferiscono con i sabordi come invece prevede il progetto DeA.
Non potendo modificare il posizionamento degli incintoni a causa della configurazione
delle bottiglie ed il posizionamento dei sabordi ho deciso di utilizzare dei listelli
di larghezza inferiore rispetto a quelli previsti dalla DeA per rendere le interferenze
meno appariscenti ed ho inoltre variato leggermente il loro posizionamento sullo scafo.
I listelli che ho utilizzato per la realizzazione degli incintoni sono da 4x1mm e
4x2mm invece di 5x1mm e 5x2mm.
Tutti gli incintoni li ho realizzati con listelli interi(senza giunzioni intermedie)
preventivamente piegati con il mio solito procedimento ed istallati con colla
vinilica a presa rapida senza l'ausilio dei chiodini ma solo con l'impiego di
nastro adesivo.
2- La rifilatura degli incintoni interferenti con i sabordi l'ho eseguita come
da istruzioni DeA.
3) Il rivestimento della piattaforma di prua l'ho eseguita come da istruzioni DeA ma
la calafatura fra i listelli l'ho realizzata con grafite di matita di durezza B che
ho passato su entrambi i bordi di ciascun listello invece di usare un pennarello
nero come indicato sulle istruzioni DeA.
L'impiego della grafite mi ha consentito di incollare senza problemi i listelli fra
di loro anche sui bordi longitudinali e successivamente levigare con carta abrasiva
l'intera superfice della piattaforma. In seguito applicherò alla piattaforma una
mano di turapori.
4- L'esecuzione dei fori per il passaggio delle cime dei portelli l'ho eseguita
mediante l'ausilio di una dima mobile auto costruita e costituita dal listello
"calibro passa non passa"costruito in precedenza per la verifica dei sabordi ed
una piastrina di ottone recuperata dagli avanzi dell'Amerigo Vespucci sulla quale
ho posizionato i due fori di riferimento ad interasse di 6mm e distanziati 8mm
dalla cornice superiore del sabordo.
Per migliore comprensione vedere foto in allegato.
5) L'esecuzione dei rinforzi laterali e relativi braccioli li ho eseguiti
sostanzialmente come da istruzioni di montaggio della DeA.
6) Anche la realizzazione degli occhi di cubia li hop realizzati come da istruzioni
di montaggio DeA.
7) L'esecuzione dei prolungamenti dei braccioli sulla parte superiore dello sperone
li ho eseguiti con il seguente procedimento:
a- Ho eseguito per prima cosa il terzo foro da 3mm sulla parte anteriore dello sperone
come da istrizioni DeA.
b- Ho tracciato a matita sullo sperone due linee curve per rappresentare l'andamento
dei braccioli sullo sperone.
c- Ho riportato su carta da disegno semi trasparente l'andamento delle due curve
definendone esattamente la partenza e l'arrivo dei braccioli sullo sperone.
d- Ho riportato su un cartoncino di spessore 1mm le curve riportate sulla carta da
disegno semi trasparente.
e- Ho rifilato il cartoncino lungo le curve riportate e l'ho utilizzato come dima
per tracciarle su una tavoletta di legno di 10mm di spessore.
f- Ho ritagliato le tavolette lungo le curve ed ho ricavato le due sagome per
realizzare la piegatura dei listelli costituenti i braccioli(per maggiore
chiarezza vedere le foto in allegato.
g- Ho preso 4 listelli 5x2mm eli ho tagliati ad una lunghezza di circa 3cm più
lunghi del necessario eli ho rastremati come da istruzioni DeA
h- Ho immerso in acqua molto calda i listelli 5x2mm gia rastremati per circa sei ore
e successivamente li ho pinzati sulle dime che ho realizzato in precedenza.
Dopo asciugatura con fon li ho tagliati a misura ed incolla ti sullo sperone.
Con questo procedimento ho potuto realizzare due coppie dei prolungamenti dei
braccioli perfettamente identiche.
8) L'esecuzione del foro triangolare per il passaggio del timone sotto il dritto di
poppa l'ho eseguito come da istruzioni DeA.
Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini

P.S.
Nei prossimi stati di avanzamento non commenterò più le varie fasi di lavorazione
ma mi limiterò ad elencare le fasi più importanti dei lavori eseguiti ed allegherò
come al solito una adeguata documentazione fotografica.
Sono giunto a questa decisione constatando purtroppo che non c'è partecipazione
attiva al forum ad eccezione dell'amico Muun e quindi ritengo che i miei tentativi
di coinvolgimento sono risultati infruttuosi e non vale più la pena di spendere
ulteriore energie e tempo per tale fine.
Resto tuttavia sempre disponibile a dare le dovute risposte o chiarimenti a chi
sarà interessato ad avere informazioni di dettaglio sugli stati di avanzamento
dei miei lavori.
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1050032.JPG
P1050039.JPG
P1050038.JPG
P1050040.JPG
P1050037.JPG
P1050046.JPG
P1050047.JPG
P1050054.JPG
P1050025.JPG
P1050058.JPG
P1050060.JPG
P1050061.JPG
P1050043.JPG
P1050041.JPG
P1050014.JPG
P1050018.JPG
Muun
#22 Inviato : venerdì 7 febbraio 2020 00:31:59

Rank: Utente Avanzato

Gruppi: Registered

Iscritto: 01/05/2016
Messaggi: 52
Points: 168
Locazione: Desenzano
BELLISSIMA!!!


Ottimo lavoro Stupazzini!

Questa Victory sarà stupenda.

E devo dire che sono ottime anche le tue tecniche di costruzione, qui c'è molto da imparare.

Peccato solo che ci sia quasi nessuna partecipazione.

E sono d'accordissimo con te: non vale la pena descrivere dettagliatamente i vari passaggi investendo molto tempo in un approfondimento che pare non interessare.

Anche se sono sicuro che in molti ti stiano comunque seguendo, senza intervenire, opinione personale...

Sappi però che stai scrivendo pagine storiche, il tuo Diario resta un documento per l'eternità. ;)

Scritto nella Storia, e voglio poi vedere io!

Bisogna sempre pensare positivo: chissà che qualcuno da qualche paese lontano non ti stia seguendo e copiando... certo non tutti possono essere così bravi, e stentano ad intervenire! .. ci hai mai pensato?

Un lavoro di siffatto genere non è per nulla facile. E io questa difficoltà la vedo anche in altri social, ad esempio il Faccialibro, dove il modellismo nei suoi vari generi stenta ad essere seguito. Troppo difficile costruire!!! Più facile guardare le foto di chi 'fatica' e realizza!!

Che ci vuoi fare, sono i tempi che corrono. Mettersi a lavorare sodo, anche solo per hobby o per soddisfazione personale, è troppo faticoso.

Quindi ti sprono a continuare imperterrito, come quegli scrittori che hanno abbassato la testa sui loro libri, anche quando tutti gli dicevano che non avrebbero mai avuto successo, e poi invece realizzarono CAPOLAVORI!!

Avanti così, ALLA VIA!

Fai finta di Essere CRISTOFORO COLOMBO, sulla via per le Indie!!

Un caro saluto da Muun

GRANDE STUPAZ!!!!



Stupazzini
#23 Inviato : venerdì 14 febbraio 2020 14:17:33

Rank: Utente Avanzato

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 95
Points: 297
Ringrazio ancora una volta l'amico Muun per la visita e per gli apprezzamenti fatti
al mio lavoro e al mio diario.
Oggi presento un nuovo stato di avanzamento della mia Victory costituito da:
1) Montaggio dei bagli del terzo ponte
2) Posa del tavolato del terzo ponte
3) Montaggio dei rinforzi longitudinali per le mezze canne e relativi sostegni del
terzo ponte.
4) Montaggio dei listelli sulle impavesate del terzo ponte fra le ordinate 16 e 21.
5) Verniciatura delle impavesate del terzo ponte fra le ordinate 16 e 21.
6) Esecuzione dei bittoni e relativa verniciatura
7) Costruzione dei quattro pagliolati del terzo ponte
Ora mi dedicherò al completamento della costruzione della mia La Belle e pertanto nei
prossimi quattro mesi non posterò ulteriori stati di avanzamento della mia Victory.
Un cordiale saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1050067.JPG
P1050068.JPG
P1050070.JPG
P1050071.JPG
P1050072.JPG
P1050084.JPG
P1050086.JPG
P1050083.JPG
P1050082.JPG
P1050080.JPG
P1050081.JPG
P1050097.JPG
P1050074.JPG
P1050075.JPG
P1050076.JPG
P1050077.JPG
Stupazzini
#24 Inviato : mercoledì 20 maggio 2020 14:30:56

Rank: Utente Avanzato

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 95
Points: 297
Amici del forum oggi ho completato la costruzione del vascello La Belle con la tecnica
d'arsenale.
Una piccola descrizione del modello e numerose foto le posterò nella Gallery dei
modelli completati di questo forum domani.
Domani riprenderò la costruzione della mia Victory ed in particolare inizierò l'esecuzione
del secondo fasciame nella parte inferiore dello scafo.
Un cordiale saluto a tutti da
Stupazzini
Stupazzini
#25 Inviato : martedì 4 agosto 2020 12:28:30

Rank: Utente Avanzato

Gruppi: Registered

Iscritto: 26/09/2015
Messaggi: 95
Points: 297
Oggi presento il seguente nuovo stato di avanzamento dei lavori della mia Victory
costituito da:
- Applicazione del secondo fasciame della parte inferiore dello scafo con listelli
di noce da 5x0,5mm.
Al termine dell'esecuzione mi sono reso conto che dal punto di vista cromatico non
mi soddisfaceva il risultato ottenuto essendo i listelli di noce eccessivamente
scuri rispetto alle mie aspettative iniziali (vedere foto in allegato).
Ho quindi deciso di verniciare lo scafo come da una alternativa proposta dai fascicoli
DeA.
- Ho eseguito pertanto la verniciatura dello scafo con vernice color rame.
- Ho eseguito la tracciatura della linea di galleggiamento con apposito attrezzo (vedere
foto in allegato).
- Ho eseguito la verniciatura di colore nero parziale e preliminare della prima fascia
sopra la linea di galleggiamento.
- Ho eseguito il timone completo di verniciatura ed istallazione sullo scafo.
Ora mi fermerò un paio di mesi per le vacanze estive e riprenderò a postare nuovi stati
di avanzamento dei miei lavori verso la fine del mese di ottobre.
Un saluto a tutti gli amici del forum da
Stupazzini
Stupazzini ha allegato le seguenti immagini:
P1050212.JPG
P1050231.JPG
P1050228.JPG
P1050220.JPG
P1050224.JPG
P1050225.JPG
P1050221.JPG
P1050233.JPG
P1050241.JPG
P1050238.JPG
P1050239.JPG
Utenti che sfogliano il topic
Guest
2 {0} Pagine: <12
Forum Jump  
Tu NON puoi inviare nuovi topic in questo forum.
Tu NON puoi rispondere ai topics in this forum.
Tu NON puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum.
Tu NON puoi creare sondaggi in questo forum.
Tu NON puoi votare nei sondaggi di questo forum.

DeAgostini